Pesca a Mosca in Toscana

Mercoledì 03 Marzo 2010 16:00 amministratore
Stampa

 

Canne in Bambù , code in seta e la Pesca a Mosca Toscana e Umbria

Molto spesso mi chiedo come mai noi Italiani non prendiamo una giuda nemmeno quando siamo all'estero. Sarà che mediamente siamo più bravi degli altri? Può essere! Sarà perché amiamo il gusto della scoperta? Ebbene io ho pagato questo scotto sulla mia pelle. Alcuni anni fa sono andato in Austria a pescare e prima di avere capito dove erano i pesci, su cosa mangiavano e gli orari delle schiuse, erano passati tre giorni dei sei. Tre giorni a dire poco costosi e pieni di frustrazione. So che una giuda sarebbe stata costosa - ma anche i tre giorni infruttuosi sono stati parecchio costosi. A pensarci bene se avevvi preso una guida avrei risparmiato tempo, denaro e malumori anche da parte degli amici che mi hanno accompagnato. Quindi il consiglio è di investire in una buona guida - almeno per il primo giorno di pesca in un fiume sconosciuto. A mio avviso sono soldo ben spesi. Specialmente per quelle persone che hanno poca esperienza di pesca, può essere una occasione per acquisisre alcune nozioni importanti e che potranno servire anche nei fiumi di casa. Di solito la guida è un PAM esperto che pesca molto e che ha pescato molto. Mediamente scrive per qualche rivista, partecipa alle fiere internazionali come fly tyer oppure è coinvolto direttamente nella gestione di Zone a Regolamento Specifico e quindi è una persona che sa sempre consigliare il momento giusto, la mosca giusta, il lancio giusto!! E ora arrivamo alla pesca a mosca in Toscana e Umbria. Per gli stranieri, il fatto di potere pescare trote e temoli in Toscana è una cosa incredibile. Associano sempre la Toscana con le colline del Chianti con viali di campagna alberati di cipressi, campi di grano e girasoli, filari di viti e olivi. Invece abbiamo una serie di fiumi eccellenti e ben gestiti nel bel mezzo della terra di Leonardo, di Michelangelo e Galileo. Terra di ottimo cibo e vini ancora più buoni. Quindi perché non associare una gita di pesca, magari con la famiglia per gustare il connubio Pesca a Mosca, mangiare e bere bene?

Immaginatevi di arrivare in una vallata assolata, in mezzo a campi di girasole all'improvviso di trovarsi immersi fino alla vita in un torrente di acqua gelida con trote e temoli che salgono incessantemente sulle molteplici schiuse di insetti. E dopo una dura giornata di pesca, di sedersi davanti ad una bistecca fiorentina e una bottiglia di Chianti o di Nobile!!

Lascetevi giudare in questa magnifica esperienza di pesca a mosca con guide di pesca esperte e affidabili in alcune delle zone più incantevoli della Toscana e Umbria.

Garantiamo un servizio completo e al bisogno e senza costi aggiuntivi possiamo fornire tutto l'equipaggiamento: canne da pesca (carbonio o bambù fatte a mano -
MBRODS by Moreno Borriero - ebbene si la vostra guida è anche un costruttore di canne in bambù!!), code (PVC o in seta Terenzio), waders, mosche, finali ecc.

 

Una bellissima Fario catturata da John Capowski con una canna in bambù (Mbrods)

 

 

Una stripping guide in agata su una delle mie canne in bambù

Al calare del sole, l'aria si rinfresca e sale la nebbia sul Tevere

 

For some interesting videos, please visit our other website!!

http://sites.google.com/site/flyfishingintuscany/

Per vedere altre foto di canne anche in vendita

https://sites.google.com/site/morenoborrierobamboorods/home/bamboo-rodmaking

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Gennaio 2017 10:35